La macchina più veloce del mondo è stampata in 3D

Persino chi segue anche in modo non propriamente approfondito il mondo delle stampe in 3D consoce bene l’importanza di questa tecnologia nell’ambito industriale; per lo più quando si tratta di creare parti uniche per prototipi di vario genere.
Le tecnologie per la stampa 3D, infatti, già da parecchio tempo hanno trovato impiego nel campo della creazione di pezzi unici, e il motivo è anche piuttosto semplice da capire: grazie alle stampanti 3D il procedimento è molto più veloce, dato che basta soltanto disporre di un modello tridimensionale dell’oggetto per poterlo creare quante volte si vuole. Il risultato non è quello desiderato? Nessun problema, si “aggiusta” il modello digitale e si ristampa: più veloce, più preciso e più semplice.

koenigsegg-one1

Non c’è da stupirsi quindi che le stampanti 3D stiano arrivando ampliando il loro raggio d’azione: l’ultima novità riguarda addirittura il mondo automobilistico. La casa svedese Koenigsegg, per fare un esempio, ha dato vita alla prima “megacar” della storia: One:1, un bolide in grado di generare la fino ad ora incredibile potenza di un 1 megawatt (da qui il suffisso “mega”). Giusto per dare un’idea, si tratta dello stesso quantitativo di energia prodotta da una centrale elettrica e che, in termini automobilistici, si traduce in qualcosa come 1.360 cavalli. E come riesce la One:1 a sprigionare una tale forza? Grazie a un potentissimo motore V8 biturbo di 5,0 litri che ha nei sui punti di forza due componenti in titanio stampati in 3D: la girante della turbina e una sezione dello scarico, parti fondamentali per erogare i 7.500 giri necessari a raggiungere la potenza di 1 megawatt.

koenigsegg-one1_1

Questo cuore meccanico stampato in 3D è racchiuso all’interno di una scocca in carbonio da 1.360 chili, disegnata apposta per offrire il massimo della aerodinamicità – così da massimizzare le performance. Il risultato è un veicolo che, sulla carta, dispone di caratteristiche addirittura superiori alla Bugatti Veyron Super Sport, l’auto più veloce del globo secondo il Libro dei Guinnes dei Primati.
Per ora, Koenigsegg ha prodotto solo sei esemplari della sua One:1 e tutti quanti sono già stati venduti, nonostante il prezzo esorbitante; 1,6 milioni di euro, roba solo per pochi insomma. In ogni caso, è un ottimo esempio di come la stampa 3D possa garantire risultati stupefacenti in ogni campo di applicazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...