3D al Fuorisalone: Lampada Cartabianca

Scilla Andrioli Stuart, designer di Verona, ha creato questa lampada a LED usando la tecnologia SLA di DWS. Dopo l’Open Day Synthesis da Autodesk potrete vederla alla Biblioteca della Musica, nel corso dell’evento di DWS in collaborazione .bijouets.

lampada

 

Ecco come Scilla Andrioli Stuart racconta la sua esperienza creativa:

“Mi è stata data carta bianca per disegnare questa lampada , da un foglio di carta incomincio

sempre con uno schizzo , un disegno.

Piegare la carta con le  mani è stato il mio primo pensiero , tradurlo da  oggetto da fragile a

solido  è stata la tecnologia in 3D che mi ha permesso di fare in modo che ciò avvenisse .

Un Origami  ,  una forma che si crea attraverso la luce  e l’ombra , fessure che hanno la forma

di cristalli di neve .

L’ombra è ciò che definisce un oggetto reale ed è quella che ha fatto diventare protagonista l

la luce.”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...