Amazon sdogana definitivamente la stampa 3D

Amazon ha creato una sezione interamente dedicata alla stampa 3D. La notizia è stata già ripresa dai molti dei principali media, anche quelli mainstream di tecnologia, e in effetti la sua portata è talmente grande che non possiamo certo esimerci dal riportarla (mentre abbiamo potuto esimerci dal riportare la notizia dell’artista giapponese arrestata per aver inviato scansioni 3D stampabili della sua vagina a tutti i suoi fan – a proposito: chiamateci reazionari ma siamo d’accordo con le autorità giapponesi).

amazon 1

Come ha riportato per primo Mike su 3Dprintingindustry.com lo scorso 28 giugno, dopo un anno in cui ha continuato – lentamente ma inesorabilmente – ad aggiungere negozi di stampa 3D sul sito di e-commerce, Amazon ha ufficialmente abbracciato la stampa 3D come metodo di vendita al dettaglio del futuro, aprendo una pagina dedicata interamente alla stampa 3D e a tutti gli oggetti stampati in 3D.

Accanto a stampanti 3D, trovano spazio i software CAD, i servizi di stampa 3D, e una serie di modelli stampabili in in 3D, compresi diversi oggetti personalizzabili. Ora è possibile acquistare oggetti stampati 3D – disegnati da singoli venditori e venduti attraverso Amazon – con tutta la flessibilità che la stampa 3D fornisce. Per il momento, gli unici prodotti completamente personalizzabili sono stati creati da un venditore unico, Mixy Labs, che consente ai clienti accedere a un software parametrico per creare i propri gioielli e soprammobili.

amazon oggetti

Nancy Liang, co-fondatore dei Mixy Labs, basati a Brooklyn, descrive come i loro prodotti offrono un’esperienza unica, “Il widget di personalizzazione consente ai clienti di fare qualcosa di unico in pochi secondi senza sapere come modellare in 3D. Una piattaforma di personalizzazione del prodotto su Amazon ha il potenziale per diventare l’App Store del mondo fisico. La personalizzazione offre ai clienti la possibilità di remixare il loro mondo, e cambiare il modo in cui fare acquisti online. Inoltre rende l’esperienza di shopping più divertente, creativa e personale.”

La nuova pagina può indicare un cambiamento radicale nel commercio online. Petra Schindler-Carter, direttore Marketplace Sales, di Amazon spiega che “l’introduzione del negozio 3D Printed Products suggerisce l’inizio di un cambiamento nella vendita al dettaglio on-line – che porterà la produzione a essere più snella e a fornire una customer experience più coinvolgente.”

amazon gioielli

Clément Moreau, CEO e co-fondatore di Sculpteo, ha elaborato il concetto. “L’esperienza di acquisto dei clienti on-line sarà ridefinito dalla stampa 3D – ha spiegato. Quando si prendono in considerazione gli investimenti necessari per i prodotti manifatturieri, la stampa 3D offre un’alternativa conveniente a beneficio dei clienti con opzioni di prodotto illimitate”.

Come tutto quello che fa Amazon, lo show è abbastanza confuso. quasi un’accozzaglia di oggetti tra i quali è difficile districarsi senza già una spiccata familiarità con la stampa 3D (tra l’altro a prezzi spropositati). Eppure è solo l’inizio. Per Amazon è un piccolo esperimento: se vedrà, come è probabile, che la cosa è destinata a crescere, sicuramente svilupperà l’intero progetto in modo più ancora più accessibile e coinvolgente. Se siete interessati a vendere i vostri prodotti stampati in 3D sulla nuova pagina, tutto quello che dovete fare è visitare il sito http://www.amazon.com/sell-on-3d-product-store/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...