Yobi3D, il Google Immagini dei modelli 3D

Esistono dozzine di contenitori di modelli 3D, da Thingiverse e Youmagine, quelli di MakerBot e Ultimaker, a quelli di Artec, 123D Desing e 123D Catch, e a tutti quelli legati ai principali software di modellazione 3D. Tutti sono accomunati dallo stesso difetto: più oggetti contengono più è difficile trovare quello che vale davvero la pena di stampare.

yobi3d2

Yobi3D segue un approccio diverso: invece di aggiungere funzionalità per provare a semplificare la ricerca e la condivisione le toglie tutte e punta la semplicità, proprio come agli albori ha fatto un’altro celebre motore di ricerca: Google. Basta mettere qualsiasi termine nella casella della ricerca e tutti i modelli 3D associabili a quel termine compariranno sullo schermo, con un’interfaccia che ricorda molto Google Images, con tanto di link al sito da cui scaricarlo e visualizzazione in perfetto 3D via WebGL  (d’altra parte è il Google del 3D, no?).

yobi3d4

“Sono stupito di quanto siano avanzati i browser di oggi in termini di supporto alla visualizzione 3D”, ha detto Jesse Lee, fondatore e CEO di Yobi3D. “Il nostro obiettivo è semplicemente di continuare a sviluppare l’algoritmo e lasciare che il sistema cresca esponenzialmente catalogando tutti i modelli 3D che esistono in rete”.

yobi3d3

Una curiosità: avere presente quello che succedeva quando digitavate la parola sex su Google anche nei primissimi tempi di Internet? Uscivano già centinaia di migliaia di link. Su Yobi3D se inserite la parola sex (ovviamente è una delle prime che abbiamo testato) al momento in cui scriviamo compaiono solo una dozzina di modelli.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...