3D Printshow Londra 2014, novità ed entusiasmo non rallentano

Molti pensavano che l’entusiasmo per la stampa 3D iniziasse a scemare invece il 3D Printshow di Londra ha dimostrato che la creatività è sempre in crescita e con essa le novità e gli sviluppi per la stampa 3D a livello consumer e prosumer, che è il principale target a cui questa serie di eventi si rivolge.stampanti 3D DLP sharebot

Molte nuove stampanti, dal full color FDM di Pirx3D a quelle superveloci dell’italiana Dynamo 3D (D3D), anche a rubare la scena è stata certamente Sharebot che, come avevamo anticipato nei giorni precedenti, ha presentato una nuova stampante 3D SLS a basso costo, una nuova DLP (questa novità non era ancora trapelata ufficialmente) e le due nuove FDM: la terza generazione della Q e la XXL, con 80 cm di area di stampa orizzontale. Anche gli scanner iniziano a farsi strada, con il Fuel3D (già annunciato lo scorso anno) che dovrebbe finalmente arrivare sul mercato entro fine anno.

abiti scarpe moda design 2

Interessante anche lo sviluppo di tecnologie “all-inclusive”, come la Zmorph: un trend reso ancorai iù evidente dall’entrata sul mercato e dalla presenza in fiera di Roland, colosso nipponico del CNC, con una stampante DLP da 4.000 euro. I servizi di stampa 3D sono quelli che stanno crescendo maggiormente: iMaterialise, Sculpteo e Shapeways erano tutti presenti con stand importanti. Anche Digital Forming, uno dei progetti più interessanti legati al design è quasi pronto a spiccare il volo.

batch

Anche se lo sviluppo è stato impressionante dal punto di vista della sperimentazione artistica legata alla stampa 3D – e le opere esposte davvero notevoli anche grazie alla partecipazione di Adobe (che ora ha deciso di puntare in maniera decisa sul 3D) – i limiti della stampa 3D risultano ancora evidenti, soprattutto da un punto di vista pratico, cioè nell’utilizzo di queste tecnologie per realizzare oggetti che – oltre ad essere impossibili da produrre in altri modi – siano anche belli e capaci di attirare il grande pubblico.

arte scultura pussykrew

In questo campo lo stile e la creatività italiana potranno – e dovranno – offrire un grande apporto, e il grandissimo numero di italiani presenti dimostra che il Paese sta iniziando a capirlo. Intanto ecco una carrellata spettacolare di alcune degli oggetti più belli vista tra gli stand.

statuette ritratti artestatuetta ritratto connor maccormackmusica amplificatoremusica strumenti chitarramobili miniatura shapeways copiamaschera venezia arte joshua harketgioielli_metallo_3
giocattoli dragodesign_lampadacibo frutta cucina molecolare spherificationarte world turtlearte design ritratto rete
arte animali scarabeo
abiti cappello 3abiti cappello 6121 architettura design stadioFoto a cura di Dario Marinoni, tutti i diritti riservati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...