La fabbrica di giocattoli Imaginarium entra nel mondo dei maker

Imaginarium è una catena spagnola di negozi di giocattoli presente in 28 Paesi con 348 punti vendita, di cui ben 39 in Italia, e si appresta a diventare una delle prime grandi compagnie di giocattoli ad inserire tra i suoi prodotti giocattoli stampati in 3D. Per l’azienda, che ha sempre fatto della sicurezza dei suoi prodotti, che possono stimolare la creatività dei bambini, motivo d’orgoglio, la stampa 3D sembra logicamente il prossimo passo.

La Imaginarium, che investe più del 20% del fatturato in attività di ricerca e sviluppo, si è decisa nel buttarsi a capofitto: partendo da metà ottobre, inizierà ad offrire online una serie di giochi personalizzabili e stampabili in 3D sia per bambini che per bambine. La stampante 3D utilizza per realizzare i giocattoli è il risultato di una partnership tra il produttore, sempre spagnolo, di stampanti 3D Sicnova 3D che entrerà a far parte dell’offerta di Imaginarium, permettendo ai suoi giovani clienti di iniziare a familiarizzare col mondo della stampa 3D.

IMAGINEER

 

Questi giovani clienti troveranno anche sul sito imagineer.com dei modelli di giocattoli per poter creare il proprio balocco personalizzato. Come nei siti di stampe 3D per i “grandi” i primi settori coinvolti sono stati l’automotive e la gioielleria: i bambini potranno scegliere tra una linea di macchinine ed una di gioielli. Si potrà visualizzare il modello 3D del giocattolo e modificarlo in tempo reale, più o meno come già possibile con MyRobotNation, servizio di Cubify incentrato appunto sui robot.

“Cosa c’è di più bello che creare il giocattolo che desideriamo?” ha commentato Felix Tena, AD di Imaginarium. “Ad Imaginarium siamo fieri di essere pionieri nella stampa 3D nel settore dei giocattoli. Lo stiamo facendo in un modo molto semplice, intuitivo ed accessibile. Siamo la prima azienda in Europa ad applicare questa rivoluzionare tecnologia nell’industria dei giocattoli.”

Oggetti-3D

 

Dopo aver personalizzato il proprio perfetto e personale giocattolo, sarà possibile condividerlo online, una cosa con la quale ormai anche i bambini più piccoli sono abituati, e spedirla all’Imaginarium Magical Factory. Qui i giocattoli saranno prodotti utilizzando solamente il PLA, che è biodegradabile e biocompatibile. Dopo qualche giorno riceveranno il prodotto a casa e potranno iniziare a familiarizzare con le fantastiche opportunità di personalizzazione che la stampa 3D può offrire.

La cosa più interessante del progetto è che è alla portata di tutta, specialmente se paragonato a servizi omologhi. Gli oggetti di gioielleria costeranno 19,95€, mentre la auto partiranno da 24,95€. Imaginarium ha già annunciato che le due nuove linee partiranno nel 2015 e, a giudicare dall’entusiasmo soprattutto tra i più piccoli che genera la stampa 3D, altre seguiranno in futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...