Una bottiglia stampata in 3D usata come prova di un omicidio

Abbiamo già visto la stampa 3D utilizzata per creare differenti oggetti, che variano tantissimo come tipologia, comprendendo una vasta gamma che racchiude al suo interno di tutto – dalle armi alle bottiglie. Abbiamo anche discusso riguardo alle implicazioni legali della stampa 3D in molti settori, ma non avevamo ancora visto questa tecnologia utilizzata in un tribunale, per replicare una bottiglia usata come arma del delitto. Un esperimento che si è rivelato, pur considerando tutti i limiti legati alla resistenza del materiale, un ottimo strumento supplementare per il perseguimento della giustizia, contribuendo a fornire un’idea più precisa del delitto.

murder bottle

E dimostra anche che la stampa 3D sta cominciando rivestire un certo peso in un numero sempre crescente di ambiti, offrendo alternative che non erano nemmeno state considerati fino a pochi mesi fa. In questo caso specifico, un detective coinvolto nel processo per omicidio ha contattato il dipartimento di ingegneria City College di Plymouth, che ha utilizzato una stampante Cubex 3D – un modello desktop in grado di offrire prestazioni di alto livello – per creare la replica della bottiglia di birra usata da Lee Dent per colpire e uccidere Alex Peguero Sosa, dopo un litigio.

“Siamo molto grati alla squadra al City College di Plymouth. Grazie alla replica dell’arma del delitto che hanno prodotto, l’accusa è stata in grado di stabilire in modo preciso come l’imputato abbia potuto colpire la vittima usando una bottiglia”, ha detto l’ispettore Ian Ringrose della Major Crime Team di Plymouth. “Questa è stata la prima volta che abbiamo usato la stampa 3D, e il suo uso in tribunale ha contribuito a spiegare i fatti”.

La stampante 3D del City College di Plymouth è già comunemente usata dagli studenti di ingegneria per la creazione di prototipi e dei pezzi necessari per riparare alcune apparecchiature. Questo esperimento ha richiesto 28 ore per la progettazione della “bottiglia assassina”. La giustizia può passare anche da un estrusore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...