Call 4 Makers della Maker Faire Europe, avete fino al 31 Maggio

La Maker Faire Europe, la più grande Maker Faire al di fuori degli Stati Uniti (e probabilmente la più grande al mondo dopo quella della Bay Area e di New York) si svolgerà per il terzo anno a Roma il prossimo 16-18 ottobre.

L’organizzazione ha quindi lanciato ufficialmente la Call 4 Makers, il che significa che avete fino al 31 maggio per presentare il vostro progetto. Non c’è molto tempo, ma – se avete un progetto pronto – ci vogliono solo 10 minuti per la registrazione. È necessario selezionare se avete intenzione di fare una presentazione, un discorso o esibire una vostra creazione e il gioco è fatto, siete parte dello spettacolo. Lo scorso anno 600 progetti e 200 esibizioni dal vivo, da parte di persone provenienti da 44 diverse nazioni, hanno partecipato davanti  a un totale di 90.000 visitatori.

Poster-MF2015-versione-2

Questa terza edizione vedrà l’Università La Sapienza di Roma “chiudere” per i 3 giorni della manifestazione e trasformarsi in una “città del futuro ”, con più di 80.000 metri quadrati a disposizione di maker e visitatori. Anche quest’anno l’evento sarà curato dal co-fondatore di Arduino Massimo Banzi e dal giornalista Riccardo Luna, con il supporto e la sponsorizzazione della Camera di Commercio di Roma, che fin dall’inizio ha creduto fermamente nel potenziale della Maker Faire in Italia.

Lo scorso anno il numero di bambini e intere famiglie che hanno partecipato è stato uno degli aspetti più affascinanti della manifestazione, soprattutto se si considera che la Fiera del Fumetto di Roma si svolgeva nello stesso tempo in una parte completamente diversa della città.

MakerFair2014-Shoot4change - Gullermo Luna

 

Quest’anno la superficie espositiva totale dedicato ai bambini passerà da 1.300 metri quadrati del 2014 (con oltre 360 ​​laboratori e 130 officine) a 3.500 metri quadrati. Qui sperimenteranno il mondo della programmazione, dell’elettronica, della robotica e della creatività digitale, mentre grazie a laboratori specifici impareranno a progettare robot, circuiti e a produrre contenuti multimediali.

Se tutto questo e la bellezza senza tempo di Roma a ottobre non sono sufficienti, e non siete ancora sicuri di partecipare, forse lo stesso Massimo Banzi vi convincerà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...