Freeforming

Libertà industriale

AFK

Molte grandi aziende che producono macchinari industriali hanno già compreso il potenziale della manifattura additiva e hanno messo il proprio know-how e i team di ricerca a e sviluppo al lavoro per realizzare una propria versione di sistema manifatturiero additivo. Uno dei più interessanti è quello realizzato dal gigante tedesco Arburg, che permette di realizzare oggetti solidi aggiungendo il materiale termoplastico goccia dopo goccia. Per quanto la momento risulta limitato, questo sistema, battezzato “freeforming” permette la una maggiore libertà nella realizzazione di forme complesse, attraverso un braccio fisso che deposita il materiale termoplastico e una piattaforma mobile a tre o a cinque assi.

freeformer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...